CATEGORIE
HALAL / KOSHER

La certificazione Kosher indica un processo di trattamento degli alimenti che aderisce a norme specifiche indicate nella Bibbia e che sono state chiarite e commentate dai rabbini attraverso i secoli,  al popolo ebraico.
Per coloro che osservano le norme Kosher, vi è un insegnamento etico e morale che prescrive agli esseri umani l’uso di gentilezza e sensibilità nei confronti degli animali, attenzione ai particolari, auto-controllo, e riflessione prima di qualsiasi azione.
Le norme Kosher insegnano come selezionare e preparare il cibo, la qualità e l’integrità degli ingredienti, le strutture dove il cibo viene processato e preparato, le attrezzature impiegate che devono essere sempre in perfette condizioni. Kosher significa ”adatto”, “appropriato”, un concetto associato a igiene, purezza, ed a una supervisione molto rigorosa.
I cibi Kosher sono di conseguenza considerati super controllati rispetto ai cibi standard.

 

Halal è simile a Kosher?
La maggiore differenza con la certificazione Kosher consiste nel fatto che Kosher si riferisce esclusivamente alle norme dietetiche ebraiche, mentre Halal va oltre. Per quanto riguarda le norme dietetiche , Halal vieta l’uso di alcolici, mentre Kosher consente il loro uso se certificati Kosher.
Alcuni pesci quali molluschi, gamberi ed altri sono considerati Halal, mentre sono vietati nel Kosher.

Powered by Passepartout